Buone vacanze a tutti! Saremo nuovamente attivi dal 27 Agosto 2019

Lo studio riaprira’ Martedì’ 30 Aprile

COSA SONO LE APNEE NOTTURNE ?
Le apnee notturne sono uno dei disturbi respiratori del sonno più frequenti, anche se i sintomi sono apparentemente innocuicome il russare abituale ed episodi di apnea che disturbano la giusta regolarità del sonno, si tratta di una vera patologia. La maggior parte delle persone tende a non accorgersi o a sottovalutare questi segnali, convivendo con le spiacevoli conseguenze di un sonno agitato, come le cefalee mattutine, la sonnolenza diurna e il progressivo ridursi della capacità di concentrarsi durante il giorno. Trascurarli influenza negativamente la salute e la qualità della vita: se nei giovani questo può portare a deficit di memoria e cambiamenti repentini dell’umore, come picchi di ansia e irritabilità, negli adulti e negli anziani (le categorie più esposte), si accentuano progressivamente i fattori di rischio che possono causare serie ripercussioni per la salute, come cardiopatie, ipertensione e infarti.
E ricorda: non sono solo una cosa da grandi!
Le apnee notturne riguardano anche i più piccoli e quindi è necessario fare attenzione anche al loro riposo. Il calo di attenzione e l’iperattività che seguono un sonno disturbato, influenzano il rendimento scolastico e portano agitazione nel bambino in una fase delicata della crescita in cui essere sereni è fondamentale.
Le Igieniste con il dott Molteni

Vincere la carie !!! Grande entusiasmo hanno suscitato le relazioni di Giovanni. Una rinnovata visione dell’approccio alla carie, alla prevenzione e cura per il Team dello studio odontoiatrico Medical S. Giorgio in questa tre giorni a Parma.

Con la nuova tipologia di resina gli allineatori possono essere sostituiti ogni 7 giorni.

Disponibile da gennaio 2019 il Nuovo Scanner ” iTero” per le impronte per :

Ortodonzia Digitale

Ortodonzia Invisalign®

Dall’Odontoiatria analogica all’odontoiatria digitale corso con:

Dr. Daniel Edelhoff    Monaco, Germania
prosthodontist

Daniel Edelhoff è stato Visiting Professor presso il Dental Clinical Research Center dell’Oregon Health and Sciences University di Portland dal 1999 al 2001. Attualmente è professore associato presso il Dipartimento di protesi dentale e materiali dentali dell’Università di Monaco, in Germania. È specialista certificato di bordo in protesi dentaria e membro della Società tedesca di protesi dentale e scienze dei materiali. I suoi interessi di ricerca comprendono restauri in ceramica integrale, montaggi post e core e odontoiatria adesiva.

Obiettivi del Corso con ProBe

 

  1. Identificare gli elementi chiave per ottenere risultai predicibili in Odontoiatria Restaurativa con particolare interesse ai settori estetici e alle tecniche CAD/CAM .
  2. Comprendere la corretta sequenza per la selezione dei materiali per ottenere provvisori CAD/CAM  e per trasformarli in un secondo momento in efficace restauri in litio-disilicato e in ceramica su zirconia .
  3. Valutare il potenziale estetico/funzionale e i limiti dei materiali da restauro per i denti anteriori in funzione del risultato a distanza.

 

Sabato 23 giugno si è chiuso  ad  Amsterdm la nona edizione di EuroPerio9 , il più importante congresso internazionale  di Parodontologia.  Oltre10.000 i partecipanti provenienti  da tutto il mondo  hanno potuto seguire workshops, conferenze, lezioni  tenute dai maggiori esperti mondiali di Parodontologia .

Personalmente  ho  avuto il piacere  di partecipare in qualità di professionista  , ma anche il grande onore  di rappresentare  gli Igienisti dentali  Italiani insieme  agli altri colleghi di Aidi (Associazione Igienisti Dentali Italiani) della quale faccio parte.

Europerio  è stata una imperdibile  occasione  di aggiornamento  e approfondimento  su temi specifici che saranno  in futuro utili a migliorare  la qualità  delle prestazioni   a favore dei pazienti e  certamente una opportunità per cercare di migliorarsi dal punto  di vista professionale.

 

Grande attesa per l’appuntamento annuale in cui si ritrovano i Dental Brera Alunni.

Il programma scientifico prevede che la prima sessione del Meeting si apra appunto a San Patrignano nel pomeriggio di giovedì 7 giugno, durante il quale approfondiremo due casi clinici importanti affrontati in maniera diversa, che ci consentiranno di mettere a confronto l’approccio tradizionale e quello digitale

Nella mattinata di venerdì, saranno disposte due sessioni parallele e distinte per clinici e igienisti da una parte e odontotecnici dall’altra.

Dopo pranzo, clinici e tecnici torneranno a riunirsi per partecipare all’ormai tradizionale confronto tra due team nella soluzione di un caso di Stefano Gracis, mentre l’ultima giornata del Meeting sarà dedicata al tema dell’occlusione.